Intervista al regista


a cura di Benedetta Scillone

Se c’è una cosa che amiamo fare a Teatroindirigibile sono gli esperimenti. Esperimenti con le persone, le tematiche, i generi teatrali, i coinvolgimenti emotivi di una parte; e lo spettacolo che andrà in scena sabato 24 novembre è uno di questi. La prima delle “Prime mogli”, testo ispirato al famosissimo film degli anni Novanta “Il club delle prime mogli”, si avvicina e siccome noi siamo molto pettegoli e non vogliamo aspettare il sabato, abbiamo deciso di curiosare dietro le quinte, avvicinando la figura misteriosa e plenipotenziaria del regista, Yuri Maritan, e di sottoporlo ad alcune domande e curiosità.

Read More …

Intervista al regista


a cura di Yuri Maritan

 
Partiamo con domande semplici: nome, cognome, numero di conto corrente e codice del bancomat.
L’unica volta che ho perso il portafoglio sono risaliti ai miei dati in meno di un quarto d’ora, e vuotato il conto in un paio d’ore, quindi è superfluo comunicare questi dati.

Giusto. Il codice del bancomat lo abbiamo già da anni, inutile fingerci estranei ai fatti. Piuttosto parliamo di teatro. Agitati?
Assolutamente no. Le prove stanno filando lisce e frizzanti senza nessun intoppo, sono certo che il ritmo e la suspense faranno il loro effetto.
Read More …

Intervista polifonica: I personaggi di Windsor

 


PREMESSA

Questa intervista ai personaggi nasce dall’incapacità di uno dei membri della redazione di TeatroIndirigibile di tenere le idee legate ai propri neuroni. Per onestà intellettuale, bisogna affermare che l’idea è davvero brillante e che colui che sta scrivendo la premessa è l’autore di quella idea geniale nonché auto-elogiatore. Questo lavorio di pensieri intorno alle domande è costato all’autore molta fatica e logorio di personalità, tant’è che ora è in cura da un’eccellente psicologa che l’ha aiutato e riequilibrato.

Ma bando alle ciance e vediamo cosa accade a Windsor.


ISTRUZIONI PER L’USO

Un illustre giornalista si è recato nel prospero Regno Unito per dialogare con gli abitanti di Windsor, ivi ha incontrato il curato Page, Margherita nonché sua moglie, Anna la loro bella figliola, il borghese Ford e sua moglie Alice, il nipote del giudice di pace del paese, ovvero Slender, il cavaliere Falstaff e i suoi due scagnozzi: Pistola e Bardolfo.
Read More …