“Euridice” – 5 e 12 Marzo

di Jean Anouilh
Regia di Renzo Mariani
Compagnia Teatroindirigibile

Euridice

Euridice, scritta dal commediografo francese Jean Anouilh nel 1943, è la rivisitazione moderna del mito greco di Orfeo, il figlio della musa Calliope che nel tentativo di riportare in vita la moglie Euridice deve affrontare un tragico destino. Nella commedia di Anouilh, ambientata alla fine del secolo scorso, il giovane Orfeo è un “musicista di strada” che si esibisce con il padre nelle stazioni della metropolitana parigina. Il tran tran quotidiano viene stravolto dall’incontro con Euridice, un’attricetta di cui Orfeo subito s’innamora, ricambiato. Il loro amore li porta a conoscere Enrico, un misterioso commesso viaggiatore, simbolo, forse, del Destino, che li accompag- nerà verso la loro inevitabile, tragica sorte. Con la sua scrittura Anouilh ammoderna i temi della tragedia greca e li contamina con la leggera comicità dello sguardo contempora- neo per convincere lo spettatore dell’impossi- bilità di un amore nel mondo del reale, e dunque dell’inevitabilità della scelta dell’Orfeo mitico.

Prenotazioni a partire da: sabato 27 febbraio 2016