Il gatto con gli stivali, 10 e 17 marzo 2018

di Ludwig Tieck
Regia di Stefano Livio
Compagnia Teatroindirigibile

Il gatto con gli stivali è una fra le fiabe più famose della tradizione popolare europea, risalente al XVI secolo. In seguito ne furono realizzate alcune versioni d’autore, con Gianbattista Basile in Italia, Charles Perrault in Francia e i Fratelli Grimm in Germania. Fra le versioni più celebri c’è quella di Ludwig Tieck, importante esponente del Romanticismo tedesco, che ne realizzò una variante particolare sul finire del Settecento, nella quale appare la capacità dell’autore di coniugare grazia e ironia, mescolando atmosfere surreali e bizzarrie fantastiche con profonde riflessioni sulla vita e sulla società. Il gatto con gli stivali di Tieck  porta in scena l’artificio della commedia nella commedia, preparando il terreno per una sovversione generalizzata che trasforma gli spettatori in attori e i contadini in sovrani. Ancora una volta la compagnia dei giovanissimi di Teatroindirigibile affronta un classico della letteratura popolare rivisitandolo con la consueta verve che la caratterizza.

Prenotazioni a partire da: sabato 03 marzo 2018